0125 58884 info@ginalco.it

PROCESSI DI LAVORAZIONE

Tra i punti di forza della Ginalco Srl vi è la forte specializzazione nei processi di lavorazione dell’alluminio e dell’acciaio inossidabile.

Questo comporta un vantaggio competitivo molto importante: non si lavora in modo standardizzato, il modello produttivo dell’azienda è fortemente tailor made, ogni prodotto che esce dall’azienda è frutto di una condivisione progettuale con il cliente e il risultato è totalmente personalizzato in base alle richieste specifiche.

Ciò che distingue i serbatoi Ginalco è la cura per i dettagli e l’esperienza nella lavorazione di lega di alluminio e acciaio inox, per garantire alti standard qualitativi utilizziamo i seguenti processi di lavorazione:

Procedimento di saldatura manuale e

semi-automatica TIG (Tungsten Inert Gas)

  • Saldatura ad arco con elettrodo infusibile protetta da gas inerte, che permette la fusione di due lembi di materiale base con o senza materiale di apporto.
    Procedimento utilizzato sia in corrente continua (acciaio inox) sia in corrente alternata (lega di alluminio). Ginalco effettua il procedimento di saldatura TIG della lega di alluminio anche in corrente continua per lavorazioni particolari.

Procedimento di saldatura manuale MIG/MAG

(Metal-arc Inert Gas/Metal-arc Active Gas)

  • Saldatura ad arco con metallo, protetta da gas inerte (MIG) o da gas attivo (MAG) per una maggiore penetrazione del giunto.
    Argon puro (inerte) viene utilizzato principalmente per la lega di alluminio.
    Miscela di argon/elio utilizzata per la saldatura dell’acciaio inossidabile.
    Permette un’alta produttività, con conseguente riduzione di costi.
    Le nostre saldanti di ultima generazione consentono una elevata qualità del cordone di saldatura, con presenza di spruzzi praticamente pari allo zero.
saldatura mig

Processo di finitura lamiera

  • I serbatoi in acciaio inox, possono avere il cordone di saldatura completamente asportato a filo lamiera e raggiungere diverse livelli qualitativi di finitura, fino ad ottenere il lucido a specchio. Altre rifiniture possibili sono decapaggio, passivazione e elettrolucidatura dell’acciaio inossidabile.
    I contenitori in lega di alluminio necessitano generalmente della sola spazzolatura dell’ossido causato dalla saldatura. Siamo comunque in grado di asportare anche i cordoni di saldatura di lega di alluminio, se richiesto dalle specifiche del cliente.
finitura lamiera